Album Forum Il Forum del CKCC Report DOUBLE RUN SUL SERMENZA, CLASS FIVE

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Avatar di gabriele gabriele 2 anni, 8 mesi fa.

  • Autore
    Articoli
  • #1692
    Avatar di gabriele
    gabriele
    Partecipante

    DOUBLE RUN SUL SERMENZA, CLASS FIVE

    Sabato partenza sborona da Milano e interland, quattro macchine per i paddlelers Beppe, Silva, Miky e io. Colazione sublime a Fara Novarese, ci cambiamo alla Balmuccia, lo sbarco, e ci precipitiamo all’imbarco del Sermenza, quinto grado, lievemente scannato. Giornata di sole, Miky in pantaloncini, quasi si suda e sicuramente ci si abbronza. Discesa relax, le rapide non sono poi così sporche come temevamo, un ingresso gole estremamente manovriero e non banale dove il Silva ci piazza il suo primo eskimo in acqua mossa. Per fortuna che c’era lui altrimenti la discesa sarebbe risultata troppo tranquilla. Anche all’imbuto, la sua nemesi, il Silva riesce ad arrivare in retro, si lascia ciucciare per bene e risputare miracolosamente con punta a valle. Al toboga c’è qualche discussione tra me e Miky sulla linea e per l’ultima volta in vita mia decido di seguire il suo consiglio, chicken way tutto a dx invece che la tiger (una esse stilosa da dx a sx, aggirare un sasso che emerge e prendere il linguone giù per il buco). Apro io, come del resto ho fatto per tutta la discesa, e al buco vengo flippato in aria, per due secondi pagaio verso il cielo, mi cappotto, eskimo e via. Balmuccia molto tecnica da impostare a sx e solo al bananone traghettare a dx. Andiamo tutti bene tranne il Beppe che si lascia fregare al linguone, si gira, prova un cinque o sei eskimi senza esito positivo e si riduce a prendere la punta del Miky per tirarsi su. Bagno? Con questo dubbio finisce la prima run del lungo we pasquale, panino e birra al Benzinat e c’è chi rientra in pianura e chi resta in valle.

    La domenica lo Ste e il Silva si sparano un tratto gara in solitaria mentre io cazzeggio a Carcoforo, il paesino da dove passa l’Egua, e sperimento il kayak sulla neve. Nel mentre si organizza per il giorno dopo, pasquetta. Il livello ancora basso rende il Sermenza accessibile alle nuove leve e così il Pante, Miky e pure il Lambe si ritrovano ad Agrate, ore 9am, per raggiunge i valesisiani d’adozione e ripetere le emozionanti emozioni del sabato.

    Sbarco organizzato sotto la trancia, imbarco sempre sul Sermenza. Si unisce alla lunga (lunga perché stavolta c’è il Lambe) discesa anche un trio di pavesi: Gigi, Pecchio e il Signore (scusate ma non ci ricordiamo il nome). Io sempre in avanscoperta constato che il livello è ancora più basso del sabato ma le rapide principali si riescono a fare lo stesso. Il Lambe seguitissimo dal Pante e Miky affronta il suo primo salto(ne) al Giancarlo e la strizza lo fa girare ormai atterrato, eskimo e si prosegue. Grande. Tiger di qui, tiger di là si arriva finalmente all’ingresso gole. Bel rapidone lungo almeno un cento metri, molto tecnico e con l’acqua che spinge negli ultimi 50 metri. Apro e vado liscio e pian piano scendono gli altri: Miky, il Silva, Gigi, Pecchio, il Signore… ma il Lambe e il Pante tardano ad arrivare. E infatti ecco che il Lambe era andato a bagno causa incastro e il Pante ad assisterlo. I due riescono a recuperare la barca e il Lambe può così riprendere la sua rapida ingresso gole interrotta, arriva al buco finale, si caga addosso, smette di pagaiare, si arrende sul linguone ed ecco il secondo bagno. All’imbuto fa peggio, lo prende tutto a sinistra e siamo a tre. Al toboga non capisce nulla e siamo a quattro, alla soglia finale si salva con un bell’appoggio. Altro episodio degno di nota è il toboga di Miky. Io lo avevo aperto e mi ero messo comodamente a guardare la discesa degli altri. Stavolta però avevo fatto la mia linea stilosa, quella che avevo visto il sabato. Il Miky mi imita complicandosi la vita cercando di prendere pure la morta sul pianoro ribollente e arriva male al buco incasinato sottostante. Rimane lì a lottare, con io a pochi metri a guardalo dalla mia canoa. Dopo un po’ mi chiede di lanciargli la corda, ma io sono disorganizzato e non so bene cosa fare. La corda la tengo dietro e dalla canoa non riesco a lanciargliela. Nel mentre si rigira, eskima, e continua a lottare. Al che vedo che forse c’è la possibilità di sbarcare su una piccola sporgenza della gola. Lo faccio, tiro fuori la corda e nel mentre Miky riesce finalmente a liberarsi autonomamente. Anche gli altri non vanno poi così bene. Il Lambe, come già detto, va a bagno. Gigi pure e ci ritroviamo in due sulla mia sporgenza con io a far sicura e lui a svuotare la sua barca. Il pante fa la chicken a destra senza pagaiare e non se la cava male. Poi arrivano pure i turbighesi e quasi tutti rimangono a lottare un po’ come Miky. Bha. Bene. Bel momento divertente, osservato pure da Fede I da Novara che si trovava pure lui in valle ed era venuto a vederci dalle sponde.

    Finiamo così il Sermenza con il Lambe che mi segue senza problemi per la goletta ribollente finale e proseguiamo per il Sesia. Fa freddo, il vento qui si alza e inizia a piovigginare. Alla Balmuccia andiamo bene, il Lambe che seguiva Miky si rigira a metà, dopo il bananone, e con un eskimo da manule si salva nella schiuma bianca e conclude pennellando. Il Silva un po’ meno, anche lui si rigira ma il suo eskimo va ancora raffinato e si spara il suo primo bagno in Balmuccia. Alla trancia tutti ok e si sbarca. Recupero incasinato. I pavesi che non ce lo avevano pronto, il Lambe che aveva lasciato le cose asciutte nella pante car su all’imbarco e si prende il raffreddore, panino e birra al Benzinat, vediamo i filmati anni ottanta del Pecchio fatti con la sua gopro cinese da 16 euro (qualità tipo travaso VHS su digitale) e rientriamo alla spicciolata felici e contenti.
    Gabriele

  • #1693
    Avatar di gabriele
    gabriele
    Partecipante
  • #1705
    Avatar di gabriele
    gabriele
    Partecipante

    Neve


    Attachments:

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

la community del Canoa & Kayak Club Cassano

People Who Like Thisx

Loading...